Avvisi

Manifestazione di interesse per l'affidamento dei servizio di piccola manutenzione immobili comunali - Chiarimenti

Chiarimento n. 1

Trattasi appalto di servizi come previsto nella manifestazione d'interesse. Servizio ha per oggetto la piccola manutenzione degli immobili comunali, lo spostamento di transenne, la riparazione della segnaletica stradale orizzontale e verticale, il facchinaggio, ed altre attività istituzionali per le quali è richiesto l’intervento di “operai comuni”.
Si precisa al riguardo e come riportato nella manifestazione d'interesse che l'appalto è SOTTOPOSTO ALLA SORVEGLIANZA DELLE NORME IN MATERIA DI CAMBIO DI APPALTO PREVISTE DALLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA VIGENTE FRA LE ASSOCIAZIONI IMPRENDITORIALI DI CATEGORIA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEI LAVORATORI COMPARATIVAMENTE RAPPRESENTATIVE.
AI SENSI DELL’ART. 50 DEL D.LGS. 20/2016 E S. M. E I., AL PRESENTE APPALTO SI APPLICANO LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CESSAZIONE E CAMBIO DI APPALTO PREVISTE DALLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA VIGENTE RELATIVAMENTE ALL’OBBLIGO DI ASSORBIMENTO DELLA MANODOPERA. A TAL FINE L’IMPRESA SI OBBLIGA ALL’OSSERVANZA DELLE LEGGI PREVISTE DAL C.C.N.L. PER LE IMPRESE DI PULIZIA E MULTISERVIZI IN TEMA DI MANTENIMENTO DELL’OCCUPAZIONE DEI LAVORATORI APPARTENENTI ALL’IMPRESA CESSANTE. AL SUDDETTO PERSONALE DEVONO ESSERE GARANTITE ALMENO LE MEDESIME CONDIZIONI ECONOMICHE E CONTRATTUALI IN ATTO AL MOMENTO DEL SUBENTRO, COMPRESI GLI SCATTI DI ANZIANITà MATURATI.
Pertanto l'impresa aggiudicataria dovrà assumere per la durata di 15 mesi  numero tre operai attualmete in fonza ad altra ditta.

Il Dirigente U.T.C.

 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su ACCETTO o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa.